Sarzana - 19038 - La Spezia
info@francescobattistini.it

“Comportamento inaccettabile del Commissario straordinario di ASL5 Troiano”

Il dovere principale di un Direttore o di un Commissario straordinario di un Ente pubblico, quindi pagato con i soldi dei cittadini, è quello di rispondere puntualmente alla richieste che provengano dalle Istituzioni a cui l’Ente faccia capo.

Quello che è avvenuto questa mattina, in Commissione regionale d’inchiesta sulla Sanità durante l’emergenza COVID19, è molto grave.
Il Commissario straordinario di ASL5, D.ssa Troiano, per l’ennesima volta, non ha risposto alle domande che le sono state rivolte e, riservandosi di rispondere in forma scritta senza, per altro, fornire una tempistica, ha lasciato, stizzita, la Commissione.
INACCETTABILE!

ASL5 è, da troppo tempo, nel caos più totale ed è del tutto evidente che tutta la dirigenza, Commissario straordinario in primis, abbia dimostrato di essere inadeguata.
Abbiano la dignità di dimettersi o, se non dovessero farlo, sia la Giunta Toti, attraverso A.Li.Sa., a provvedere all’azzeramento.


I Consiglieri regionali

Francesco Battistini
Italia in comune/Linea Condivisa

Juri Michelucci
Italia Viva

Lascia un commento